Contact

DeutschAkademie
Language School Berlin

Alexanderstr. 9
D-10178 Berlin

Tel : +49 30 30839643

Opening hours

Monday to Thursday
10am - 7pm (CET)
Friday
10am - 3pm (CET)

Newsletter

Melden Sie sich jetzt für unseren Newsletter an.

newsletter-button

Deutschkurs Blog

blog

Das erzählen unsere Teilnehmer über ihren Deutschkurs (more)

Gratis Online Deutschkurs

online-deutschkurs

Lernen Sie kostenlos Deutsch: Online Deutschkurs

Idee per un pranzo leggero

Marina
Berlin, am 01. Juli 2013

E’sempre difficile per me pranzare, perché non ho mai tempo di cucinare. Fra il lavoro e il corso alle 3 spesso mi viene fame che ormai è troppo tardi. Quindi devo sempre cercare di combinare qualcosa per non arrivare a metà lezione con i crampi allo stomaco. Una delle cose che preferisco ultimamente è l’insalata di feta.

feta

Ingredienti:

-feta

-pomodori da insalata

-olio

-limone

– olive/rucola/olive (facoltative)

 

Tagliare la feta e i pomodori, aggiungere eventualmente rucola, cetrioli e/o olive, condire tutto con olio e limone e BUON APPETITO! Niente di più semplice. E vi assicuro che è un piatto più che soddisfacente e sarete già sazi dopo mezza confezione di feta.

Sono sempre più sorpresa di ciò che Internet offre: semplicemente digitando su Google il nome feta infatti, non solo ho trovato svariati siti  dedicati al tipico formaggio greco, a base di latte di pecora o latte di capra (http://www.feta.it/ o http://www.fetamania.gr solo per citare i primi 2) ma ho anche scoperto delle curiosità che vale la pena riportare:

– Il nome Feta significa fetta, e deriverebbe o dal metodo di tagliare il formaggio a fette per servirlo su un piatto o dalla  pratica di affettarlo quando si ripone nei barili in salamoia per la conservazione

-Il mito vuole che la feta sia stata “scoperta” da Polifemo, il personaggio forse più famoso dell’Odissea, che viene descritto da Omero mentre nella sua grotta prepara il suddetto formaggio!

Vabbè, nel frattempo si è fatto ovviamente tardi e io devo scappare…buon appetito!!!

weiterlesen

Kommentare

Kommentare sind geschlossen.